documenti_per_mia_domanda_esta

Di quali documenti ho bisogno per la mia domanda ESTA?

Qual è lo scopo della domanda ESTA? L’ESTA è una formalità obbligatoria che i viaggiatori facenti parte al programma di esenzione da visto devono espletare.

Sia che ci si rechi negli  Stati Uniti per turismo, viaggi d’affari o che si sia in transito, l’ESTA è necessaria.

I viaggiatori che non ponranno particolare attenzione ai documenti da fornire al momento della domanda online, ridurranno le loro possibilità di ottenere l’approvazione della stessa.

Al fine di una richiesta approvata ed un soggiorno sereno, è quindi fondamentale essere a conoscenza di tutti gli aspetti per la corretta compilazione del modulo esta online .

 

Cos’è la domanda ESTA?

Una domanda ESTA USA (Electronic System for Travel Authorization) è un’autorizzazione di viaggio elettronica, implementata nel 2008. Inizialmente gratuita e facoltativa, dopo il primo anno di periodo di prova, nel 2009 diventò obbligatoria ed a pagamento.

È un’alternativa per soggiornare negli Stati Uniti senza richiedere il tradizionale visto di viaggio americano.

L’autorizzazione ESTA è un sistema di ingresso negli Stati Uniti che è stato creato grazie al programma di viaggio in esenzione dal viaggio. Viene rilasciata dalle autorità americane ai viaggiatori che desiderano recarsi nel territorio per via aerea o marittima.

Questi potranno rimanere su suolo Statunitense per un massimo di 3 mesi per ciascun viaggio.

Il sistema si rivolge ai cittadini italiani e dei quaranta paesi firmatari del VWP (Visa Waiver Program, in italiano Programma di viaggio senza visto), tra cui Italia per l’appunto, Francia, Grecia, Lussemburgo, Germania ed altri.

Questi paesi sono stati selezionati perché i loro cittadini presentano pochi rischi o minacce alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti.

Si ricorda che gli USA hanno rapporti diplomatici tesi con alcuni paesi, tra cui Iraq, Libia, Sudan, Siria, Iran, Corea del Nord, Yemen e Somalia. I cittadini delle nazioni facenti parte al VWP che hanno visitato quei paesi dopo il Marzo 2011, non potranno ottenere la loro ESTA Online.

Le autorità d’immigrazione USA, il dipartimento DHS dell’homeland Security (Sicurezza Nazionale) che gestisce il programma Esta, ha espressamente dichiarato l’ineligibilità all’autorizzazione di viaggio online di tali viaggiatori invitandoli a richiedere un visto d’ingresso formale presso l’ambasciata.

Tali misure rigorose sono state implementante per motivi di sicurezza ed evitare quindi incidenti di tipo terroristico sul suolo Americano.

 

Quali documenti sono necessari per richiedere l’ESTA?

Gli Stati Uniti richiedono ai propri visitatori un elenco di documenti necessari per entrare nel proprio territorio, così come se in transito verso un altro paese come destinazione finale.

Tali documenti devono essere esibiti ai punti di frontiera o di transito.

 

I documenti principali

I documenti necessari per varcare la frontiera del suolo americano sono numerosi, ma è molto probabile che chi si appresti a viaggiare verso gli USA ne sia già in possesso:

  • Un passaporto valido Esta Usa: è necessario un passaporto biometrico o elettronico per poter imbarcarsi alla volta degli Stati Uniti.Nel caso dell’Italia, il governo ha rilasciato passaporti biometrici dal 26 ottobre 2006.

    Si ricorda di rinnovare il proprio, se questo dovesse scadere proprio durante il periodo previsto per il soggiorno.

    Rinnovare infatti un Passaporto durante il Soggiorno negli USA è possibile nei fatti ma è faticoso e richiede tempo.

  • Un mezzo di pagamento: la presentazione del modulo di richiesta online è soggetta al pagamento di una tassa ESTA. Il richiedente deve avere un mezzo di pagamento che può essere una carta di credito o un conto Paypal.
  • Un indirizzo e-mail: questo deve essere valido, perché sarà a questo indirizzo che verrà inviata la risposta alla richiesta di autorizzazione.Assicurarsi quindi di controllare eventuali errori di battitura o altro prima di confermare ed inoltrare il modulo online.

 

Documenti aggiuntivi

Le autorità statunitensi possono richiedere documenti aggiuntivi, tra cui:

  • Un certificazione del datore di lavoro;
    La domanda online chiede già in maniera facoltativa le info di lavoro. Potrebbe essere richiesta una dichiarazione ufficiale d’impiego al vostro datore.
  • Un estratto del conto bancario;
    Per provare di avere fondi sufficienti e legami con la terra di origine.
  • Un biglietto aereo di ritorno ed una prenotazione dell’hotel all’arrivo;
  • Informazioni di contatto una volta negli USA.

La richiesta di tali documenti è molto rara, ma i titolari del modulo ESTA la hanno sperimentata.

Si consiglia inoltre di portare con se il necessario per un viaggio sereno.

Per esempio è preferibile aver con sé una copia della propria autorizzazione ESTA. Non esitare a stamparla una volta approvata e conservarla con gli altri documenti di viaggio.

I funzionari doganali potrebbero richiederla in aeroporto, anche se hanno già la versione elettronica nel loro monitor.

Inoltre, l’assicurazione di viaggio USA, è uno dei documenti aggiuntivi non trascurabile se si prevede di rimanere negli Stati Uniti per un certo periodo di tempo.

Certamente è facoltativa per i viaggiatori Italiani, ma averne una permette di godere di un viaggio più sereno.

L’assicurazione di viaggio adotta le misure necessarie per rimpatriare l’assicurato qualora vittima di un incidente.

Anche l’assicurazione sanitaria è essenziale. Copre le spese relative alle cure mediche nel caso in cui la persona interessata si ammali, o abbia bisogno in generale di attenzioni mediche.

 

Ulteriori informazioni riguardo il passaporto

Il passaporto è un elemento chiave per attraversare i confini degli Stati Uniti.

I funzionari delle stesse compagnie aeree hanno il diritto di vietare l’imbarco ai passeggeri i cui passaporti siano:

  • In cattive condizioni: il documento è strappato, forato, macchiato o danneggiato. Ha tracce di liquido. È danneggiato da sostanze chimiche. Manca la foto del passaporto.
  • Modificato: le informazioni contenute nel passaporto non corrispondono a quelle contenute nel modulo ESTA (cognome, nome, indirizzo, nazionalità).
  • Molto usurato: il passaporto ha superato la fase di normale usura. Le pagine sono strappate, accartocciate o bruciate. La copertina è irriconoscibile. Le informazioni sono illeggibili.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ed application-esta.us è in grado di assisterti qualora dovessi avere dubbi sulla validità del tuo passaporto.

Se sei preoccupato che il tuo passaporto possa non essere valido, sentiti libero di contattarci per aiuto tramite il sito Web.

Dovresti anche sapere che il documento ESTA non è una garanzia di ingresso negli Stati Uniti. Il suo ruolo è quello di consentire al titolare di salire a bordo di un aereo o di un’imbarcazione alla volta degli USA.

Una volta arrivato all’aeroporto degli Stati Uniti, il passeggero sarà sottoposto a ulteriori controlli d’immigrazione. I funzionari doganali potranno porre domande o chiarimenti sui motivi della visita.

Questo controllo sarà l’ultimo passo da superare per poter finalmente entrare negli Stati Uniti.

viaggiare_con_esta

Aeroporto Internazionale Gen. Edward Lawrence Logan, Boston

Come posso ottenere l’autorizzazione ESTA?

Il processo di ottenimento dell’autorizzazione di viaggio elettronica è disponibile solo online ed è composto da diversi passaggi.

È necessaria una connessione Internet, un browser Web e un computer o tablet o smartphone per eseguire l’operazione.

 

Prepara i documenti necessari

Il richiedente l’autorizzazione di viaggio elettronica dovrà aver con se i seguenti documenti prima di accedere al sito web ed al modulo online:

  • Un passaporto elettronico o biometrico;
  • Una carta di credito, bancomat o conto PayPal.

In questo momento non sarà necessario raccogliere altri documenti come il certificato di assicurazione di viaggio o l’attestato del datore di lavoro.

Se questi dovessero essere richiesti però, assicurati di conservarli con gli altri documenti di viaggio, poiché saranno necessari all’imbarco o all’arrivo a destinazione.

 

Compila il modulo online

Accedi al nostro sito web per trovare il modulo ESTA da compilare.

Quindi seguire questa procedura:

  • Scegliere la lingua, in alto a destra dello schermo;
  • Premere il pulsante “Richiedi Esta” ;
  • Leggere l’informativa e accettare le condizioni cliccando sul pulsante destinato a tale scopo;
  • Rispondere al questionario sul tuo stato di salute, il tuo background e il tuo storico penale;
  • Fornire informazioni sul passaporto;
  • Inserire la compagnia aerea e il numero del tuo volo;
  • Designare una persona che le autorità USA possano contattare in caso di emergenza;
  • Fornire l’indirizzo della casa o dell’alloggio una volta arrivato negli USA.

 

Pagare la Tassa di Autorizzazione

Il pagamento delle spese amministrative è l’ultimo passo per poter inviare la propria domanda ESTA. Il pagamento viene effettuato online. Basteranno pochi secondi perchè il sistema convalidi o meno il pagamento.

L’elaborazione della domanda avrà inizio non appena il pagamento sarà effettuato con successo.

Una risposta alla domanda Esta viene inviata dall’indirizzo e-mail specificato solitamente in poche ore. Alle volte questa può impiegare fino a 72 ore per essere approvata.