page-header

15 piatti tipici degli Stati Uniti: gli americani a tavola

Se anche voi siete convinti che il turismo culinario sia un aspetto importante per conoscere più a fondo la cultura di un paese, sei al posto giusto. Ecco i 15 piatti tipici degli Stati Uniti che non potranno mancare durante il tuo viaggio in America.

A differenza di quanto un italiano possa essere portato a pensare, la cucina americana non è fatta soltanto di hamburger, ketchup, hot dog e patatine fritte. Nel 2020 è ormai una sorta di pout-pourri di diverse culture che ha dato vita ad una ricca diversità di preparazione del cibo in tutta America.

Piatti tipici del nordest degli Stati Uniti

Cominciamo il nostro tour nella regione più antica degli USA. Lì potrai gustare alcuni tra i piatti più tipici e popolari della cultura americana. Dunque, passiamo ai primi dei 15 piatti tradizionali:

  1. la pizza in stile New York: nel cuore della metropoli più importante del mondo, potete gustare – con un pizzico d’orgoglio italiano – uno dei piatti più popolari di sempre. La pizza newyorkese è caratterizzata da una crosta molto sottile e croccante ed è venduta in fette molto grandi. In questo modo diventa lo snack perfetto da gustare per strada mentre si visita questa magica città.
  2. i Boston baked beans: mutuati della tradizione inglese, i fagioli al forno di Boston sono conditi in due versioni: con carne di maiale salata o anche con della pancetta.
  3. naturalmente non possono mancare le pancakes. Le famosissime frittelle servite con lo sciroppo d’acero sono perfette per un’ autentica colazione ‘made in the USA’.

La cucina del Midwest e i suoi piatti tradizionali

Nella regione dei Grandi Laghi e delle Grandi Pianure, molti dei suoi piatti più classici sono semplici, ma molto sostanziosi. Ad esempio:

    1. l’hot dog in stile Chicago (anche detto Chicago Red Hot): condito con senape gialla, cipolle bianche tritate, mostarda, sottaceti, fette di pomodoro e un pizzico di sedano. II suo condimento è così ricco e variegato che si dice essere un panino che è stato letteralmente trascinato per il giardino. Questo è probabilmente l’indirizzo dove viene servito il più conosciuto degli hot dog. 
      Chicago Red Hot
    2. il Jucy Lucy: a proposito di panini, lui è indubbiamente il re dei cheeseburger: oltre ad avere un cuore di carne e formaggio fuso al suo interno è condito con lo stesso formaggio anche all’esterno.
    3. il City Chicken: popolarissimi spiedini di maiale che vengono consumati fritti o cotti al forno. È un piatto molto diffuso nelle aree metropolitane di Binghamton, Cincinnati, Cleveland, Detroit e Pittsburgh. Una curiosità: a dispetto del nome, nel City Chicken non va mai la carne di pollo.

Il profondo sud degli Stati Uniti e il ‘selvaggio West’

La cucina di questa vasta area degli USA risente delle influenze di moltissime culture. Certamente da quelle dei nativi americani, passando a quelle ispaniche con l’immancabile tocco lasciato dai coloni europei e le popolazioni africane. Se il tuo viaggio ti ha portato in Florida non perderti:

  1. il Cuban Sandwich di Miami e Tampa: creato dai lavoratori cubani nelle loro prime comunità della Florida, oggi è un piatto così famoso che nell’aprile 2012 è stato designato dal comune stesso come “il sandwich simbolo della città di Tampa”.
  2. lo Jambalaya è invece il piatto che ti consigliamo di gustare se ti trovi in Louisiana. Infatti, in questa zona non puoi perderti la possibilità di provare la saporitissima cucina creola. E non dimenticarti di assaggiare i cocktail come l’Hurricane e lo Shazerac se deciderai di visitare la patria dove sono stati inventati: New Orleans. Jambalaya
  3. il Texas-style Barbecue: nella regione dei cowboys per eccellenza, l’ingrediente principale non poteva che essere la carne di manzo (beef). Infatti, il barbecue in stile texano (nella foto) si riferisce a diversi stili di beef barbecue, tra cui orientale, centrale, occidentale e meridionale. Le regioni differiscono principalmente per il tipo di legno utilizzato, il metodo di cottura, e l’aggiunta e l’applicazione di spezie e salsa.
  4. in Texas e in California potete inoltre incontrare un tipico esempio di cucina fusion, nella perfetta sintesi tra la tradizione messicana e quella statunitense: la cucina Tex-Mex e Cal-Mex. Approfittatene per assaggiare un Chili con carne.
  5. sempre in Texas e California devi assolutamente assaggiare il Mission Burrito. 

Piatti tipici delle Hawaii

Per la sua posizione geografica, nella cucina hawaiana si possono ritrovare fortissime influenze delle culture asiatiche: dal Giappone alla Corea, da Samoa passando per le Filippine e il Vietnam.

  1. ciascuno di questi paesi ha portato diversi tipi di spaghetti di soia (noodles): udon, ramen, nei fun e pho;
  2. se invece hai voglia di provare piatti 100% autoctoni, ordina un loco moco (nella foto): riso bianco, sormontato da un hamburger, uovo fritto e salsa gravy. Probabilmente il piatto più famoso delle Hawaii divenuto ormai così popolare da essere stato esportato in tutti gli USA.
    Loco moco
  3. come ogni isola che si rispetti, pesce, crostacei e frutti di mare la fanno da padrone. Non a caso il granchio di Kona è una specialità delle Hawaii che contribuirà a rendere la tua esperienza culinaria veramente unica.
  4. infine, bisogna ricordare le patelle delle Hawaii, conosciute anche come opihi. Le patelle sono un altro crostaceo che si consuma fresco e che lascerà il segno nei palati.

E allora, i 15 piatti tipici degli Stati Uniti ti hanno ispirato? Sei pronto per scoprire le mille facce della cucina americana?

Scopri di più:

Dubbi sull’ESTA? Leggi la nostra sezione delle FAQ.

Potrebbe interessarti: come funziona il sistema sanitario americano? Clicca sul link e scoprilo!

Torna alla home page.