Avete mai pensato che viaggiare in treno negli Stati Uniti può essere una valida alternativa ai soliti itinerari in cui gli spostamenti sono quasi sempre previsti in aereo o sulle quattro ruote?

In questo articolo conoscerete che cosa serve per prenotare un treno negli Stati Uniti, un treno Amtrak per l’esattezza, come acquistare un Usa rail pass e viaggiare su una rete ferroviaria capace di collegare le principali mete degli Stati Uniti. In particolare scoprirete che cos’è un interrail Usa, come funziona e quali sono i pacchetti disponibili.

Probabilmente fino ad oggi hai sentito parlare dell’interrail europeo che consente di viaggiare in precise aree dell’Ue, pre-acquistando un pacchetto che ti permette di utilizzare il treno per i tuoi spostamenti.

Sappiaye che questa possibilità viene offerta anche negli Stati Uniti, non solo ai suoi cittadini, ma anche ai turisti che decideranno di visitare gli States utilizzando i treni Amtrak.

Perché scegliere il treno per viaggiare negli Usa?

Prima di entrare nel dettaglio di che cosa sia un interrail e che cosa serve per prenotare un treno negli Usa, dovreste sapere che cosa rende unica la scoperta di questo Paese attraverso il treno, un mezzo che, come in pochi altri luoghi, ha il sapore della leggenda.

Sui binari della ferrovia americana è stata costruita la grandezza degli Stati Uniti e pochi mezzi vi faranno conoscere davvero a fondo questo Paese, dove distanze molto grandi separano Stati, metropoli e città con storie e identità molto diverse fra loro.

Utilizzando un Usa railpass potreteiutilizzare i treni Amtrak con la massima libertà e con una notevole razionalizzazione della spesa di viaggio ed ammirare dal Vostro finestrino,  in assoluto relax, paesaggi e luoghi altrimenti difficilmente visitabili, salvo che tu decidiate di nolleggiare un’automobile ed attraversare il Paese su quattro ruote.

Si tratta di un modo decisamente originale di conoscere gli Stati Uniti, con tempi decisamente più dilatati rispetto a quelli offerti da collegamenti interni via aerea, ma è certamente il mezzo che vi permetterà di vedere parti degli Stati Uniti meno note al turismo di massa.

Grazie all’interrail pass Usa avete a disposizione ben 21mila miglia di rete ferroviaria che attraversano 46 Stati, 500 destinazioni, compreso il Columbia District, e  tre province del Canada, con 300 treni in servizio ogni giorno.

Interrail pass come funziona

L’interrail pass è un pacchetto che dà diritto ad acquistare più biglietti da utilizzare su più tratte quindi è la soluzione ideale per chi ha l’obiettivo di viaggiare su lunghe distanze e per un periodo prolungato. L’interrail Usa adotta la stessa filosofia che ispira l’interrail europeo, che incentiva l’utilizzo del treno per viaggiare in Europa.

Che cosa bisogna sapere prima di acquistare l’Usa railpass?

Innanzitutto avete  la possibilità di scegliere fra diverse combinazioni, suddivise per prezzo, durata del periodo di utilizzo e numero di viaggi.

I viaggi sono divisi in segmenti. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, un segmento è costituito da una singola tratta e non da un intero collegamento. Questo significherà che, nel caso in cui il vostro viaggio preveda il collegamento fra due città degli Stati Uniti, e per il completamento vi  occorra cambiare treno, ad ogni treno corrisponderà un segmento. Dovrete tenere in considerazione questo elemento sia quando prenoterete  sia quando sceglierete il vostro itinerario di viaggio, sia quando prenoterete il  treno in quanto dovrete avere chiaro quanti cambi vi saranno eventualmente necessari per capire quale è il pacchetto migliore da acquistare.

I requisiti per l’Usa railpass

Per poter acquistare l’interrail Usa è necessario essere in possesso dell’Esta, ovvero del permesso di soggiorno americano dedicato alle persone che viaggiano negli Stati Uniti per motivi turistici, di affari o sono in transito. Per viaggiare sui treni Amtrak con un railpass americano, è necessario prenotare il  biglietto con un certo anticipo. Su ogni treno, infatti, il numero di posti dedicato ai possessori di Rail pass Usa è limitato e dover viaggiare in assenza di un posto specifico, significherebbe dover pagare un sovrapprezzo rispetto a quanto già pagato per acquistare il  railpass.

Quanto costa il rail pass Usa?

Le combinazioni per viaggiare con interrail negli Usa sono diverse e ovviamente i prezzi sono modulati sulla base del numero di segmenti disponibili – singole tratte di viaggio – e durata della validità dell’interrail.

Si va dai  389 dollari, richiesti per acquistare un pass che dà diritto a viaggiare sui treni Amtrak per 15 giorni su 8 segmenti al pacchetto intermedio, con durata prevista di 30 giorni e la possibilità di utilizzare Usa railpas su 12 segmenti: prezzo richiesto 579 dollari. Infine è previsto anche un pacchetto più completo,  della durata di 45 giorni, sfruttabile su ben 18 segmenti di viaggio e con un costo di 749 dollari.

È bene sempre ricordare che il periodo di utilizzo non sostituisce in alcun modo il vostro Esta. Il fatto cioè di aver acquistato un rail pass per viaggiare negli Usa, non ti esenta dall’essere in possesso di validi requisti per soggiornare negli Stati Uniti.

Altro fattore da non trascurare è la durata effettiva del railpass, il cui calcolo inizia non dal momento della prenotazione del vostro biglietto, bensì dall’inizio effettivo del viaggio, da quando cioè salirete a bordo di uno dei treni Amtrak.

Come si prenota e dove si acquista un interrail Usa?

È possibile acquistare un railpass ancora prima di arrivare negli Usa. Ricordatevi, che l’acquisto del railpass non equivale all’acquisto del viaggio, ma dà diritto al successivo acquisto di un pacchetto predeterminato di biglietti quindi, una volta acquistato il rail pass, il suggerimento è di procedere tempestivamente con l’acquisto dei biglietti che potranno essere poi ritirati presso le biglietterie Amtrak.

Per acquistare l’interrail è possibile collegarsi al sito dell’ Amtrak e procedere all’acquisto tramite carta di credito, al momento dell’acquisto si dovranno comunicare la data e la stazione in cui verrà effettuato il ritiro.

In alternativa ci si potrà affidare ad un’agenzia di viaggi che potrà provvedere sia all’acquisto del railpass che dei relativi biglietti.

Se invece preferite muovervi autonomamente, per prenotare un biglietto, occorre inviare una mail a [email protected] nella quale andranno indicati il numero del vostro railpass, le date previste per il viaggio e il treno su cui vorrete vi venga riservato un posto. In alternativa potrete chiamare il numero telefonico 001 215-856-7953 in orario d’ufficio dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17, se vi trovate già negli Stati Uniti o in Canada potrete chiamare il numero gratuito 1-800-872-7245.

Inoltre, è importante ricordare che il rail pass Usa, può essere  acquistato anche una volta arrivati negli Stati Uniti. La validità dell’interrail Usa è di 330 giorni dal momento dell’acquisto quindi l’importante è concludere il proprio viaggio entro questo arco di tempo. Per poter viaggiare in interrail Usa, dovrete tenere sempre tenere con Voi il railpass, il biglietto di viaggio relativo al treno su cui state viaggiando, il Vostro passaporto e il permesso per soggiornare, visto o Esta.

Limitazioni del rail pass Usa

Il rail pass dà diritto ad acquistare uno o più biglietti in classe economica, tuttavia, per chi volesse viaggiare in classe superiore o sleeping car, sarà sufficiente pagare un sovrapprezzo.

Inoltre il rail pass Usa, non può essere utilizzato su percorsi fra due città per più di 4 volte: questa  è una misura adottata per evitare che gli studenti che utilizzano per i loro spostamenti i treni Amtrak, possano avvantaggiarsi in maniera impropria del rail pass

Infine è importante ricordare che il rail pass non è utilizzabile in California, che ha invece un proprio specifico programma di rail pass (il California rail pass).

A chi è adatto l’interrail pass Usa?

Il rail pass Usa è lo strumento giusto per chi non ha tempi di permanenza ridotti. I treni Amtrak, sono sicuramente il mezzo più adatto per chi vuole vedere gli Stati Uniti, con la possibilità di raggiungere luoghi altrimenti esclusi dai circuiti turistici più gettonati ma certamente, non brillano per velocità. Per cui se avete in programma di visitare più città, abbiate l’accortezza di verificare orari e distanze, mettendo in conto eventuali ritardi che potrebbero dilatare ulteriormente i tempi di percorrenza. In rete avete la possibilità di verificare preventivamente tutti questi aspetti.

Altro elemento da considerare è quello relativo alle modalità di viaggio. Il rail pass offre un normale posto a sedere: indubbiamente sui treni Amtrak i sedili sono molto confortevoli ma restano comunque dei sedili. Tenuto conto che le distanze da percorrere non saranno sempre brevi tragitti, e che, per ottimizzare i tempi del vostro viaggio, spesso vi troverete a dover viaggiare di notte, l’aspetto della comodità non sarà trascurabile. A meno che non mettiate in conto di dormire su un normale sedile, dovrete per forza acquistare un posto per una sleeping car, riconsiderando quindi il vostro budget di spesa.

Infine, un discorso a parte merita chi ha in programma di effettuare l’interrail pass con la famiglia. In questo caso è importante sapere che i bambini fino a 2 anni viaggiano gratuitamente, mentre fino a 15 anni, i prezzi previsti per i diversi pacchetti sono dimezzati.

Se, dopo aver letto questo articolo,  avete deciso di visitare gli Stati Uniti in treno, prima di partire per gli Stati Uniti, richiedete la Vostra Esta.