Tipico scuolabus giallo americano

 

Come funziona il sistema scolastico americano? In questo articolo lo spiegheremo in dettaglio e faremo un confronto con il sistema italiano. Si tratta di informazioni utili per chi desidera studiare in America o iscrivere i propri figli a seguito di un trasferimento.

Chi si trasferisce negli Stati Uniti, infatti, può trovare alcune difficoltà a comprendere il funzionamento del sistema di istruzione americano, poiché molto differente da quello italiano.

Andiamo quindi per prima cosa ad illustrare come si suddividono i cicli e i gradi scolastici.

Il sistema scolastico americano e italiano a confronto: i cicli e i gradi della scuola in America

Ecco come si presentano i cicli di istruzione negli Stati Uniti:

Scuola USA

Equivalente italiano

Fascia d’età

Preschool o Nursery School
Asilo nido
Dai 3 ai 5 anni
Elementary School
Scuola elementare
Dai 6-7 anni ai 10-11 anni
Middle School/Junior High School
Scuola media
Dagli 11-12 anni ai 13-14 anni
High School
Scuola superiore
Dai 14-15 anni ai 17-18 anni

Per le scuole appena elencate, c’è da mettere in evidenza la differenza con il sistema scolastico italiano a proposito della scuola superiore, l’High School, che dura 4 anni anziché 5.

Nota: Il sistema scolastico americano indica il percorso d’istruzione con dei gradi. Si va dal 1st grade della prima classe dell’Elementary School, fino al grade 12 del quarto anno dell’High School.

Come funziona la scuola in America?

Preschool, l’asilo americano

La Preschool corrisponde a quello che in Italia chiamiamo asilo. Nella Preschool si offre un primo insegnamento all’infanzia. Il percorso educativo ha come obiettivo lo sviluppo delle attività di base, tra cui il gioco costruttivo e l’interazione, oltre alla socializzazione. Come obbiettivo formativo vi è anche l’apprendimento basilare della scrittura e della lettura.

Tra gli insegnamenti previsti vi sono: matematica, lettura, scienza, recitazione, arte e musica e altre attività sociali.

Elementary School, la scuola elementare

L’Elementary School fa parte di ciò che viene chiamata educazione primaria (Primary Education) e corrisponde alla scuola elementare italiana. Questa comprende generalmente i gradi che vanno dal grade 1 al grade 5, ma può arrivare anche al grade 6 (quindi comprendendo anche quello che sarebbe il primo anno di scuola media).

A proposito della scuola americana elementare, vi sono alcuni aspetti che vanno sottolineati. Ad esempio, dato che gli Stati Uniti si compongono di 50 diversi stati, per ogni stato vi sono delle differenze nei contenuti didattici. Questo perché, ad esempio, oltre alla storia degli USA va insegnata anche quella del singolo stato. Inoltre, ogni stato presenta una propria politica specifica a livello d’istruzione, che comunque deve rispettare determinati standard.

A tal proposito, è interessante notare che negli Stati Uniti ogni “school district“, ovvero ogni distretto scolastico, presenta una propria offerta didattica (curriculum). Ciò significa che ogni scuola può decidere il proprio percorso formativo, creando così diversi livelli di qualità, anche con diverse tipologie di materie e programmi. Nel 2001 sono stati comunque definiti degli standard minimi con la legge del “No Child Left Behind” (nessun bambino lasciato indietro).

Di base, tra materie insegnate vi sono l’aritmetica (con nozioni di algebra), l’inglese (grammatica, spelling e vocabolario) e le nozioni fondamentali di altre discipline. A queste, a seconda della scuola (e quindi anche dello stato), possono essere inserite altre materie tra cui l’arte, scienza, lettura, educazione fisica.

Middle School o Junior High School

La scuola media americana presenta notevoli differenze con quella italiana, sia riguardo alla scelta di formazione, sia riguardo alla durata e ai percorsi che si desiderano seguire nel proseguimento degli studi.

Generalmente, le Middle School includono il grade 6 e grade 7, quello che in Italia corrisponderebbe alla seconda e terza media. Tuttavia, per le Junior High School vi è la possibilità di includere il grade 9 (primo superiore) con la stessa classe.

La Middle School presentano una base di 4-5 materie, a seconda che sia inclusa o meno una lingua straniera. Le materie sono: inglese (o arti del linguaggio), scienza, matematica, storia o studi sociali. Alcuni studenti possono partecipare anche a lezioni di lingua, a seconda delle proprie esigenze. Generalmente, però, l’italiano non è incluso. Le lingue più richieste e offerte sono lo spagnolo, seguito dal francese e quindi dal tedesco. In alcuni casi vi sono anche corsi di cinese o giapponese, così come di latino (in vista di studi successivi).

A proposito di materie offerte in vista di percorsi di studio successivi, c’è da sottolineare che vengono offerti anche corsi di preparazione all’High School, come la Pre-Algebra. Le basi dell’algebra e la geometria vengono comunque generalmente insegnate nelle scuole medie americane.

Si tenga anche conto che, a seconda della scuola vi potrebbero essere:

  • percorsi didattici inclusivi di altre materie più avanzate, quali ad esempio scienza della terra/vita o fisica;
  • classi “honors” per studenti motivati o talentuosi, che presentano un livello di formazione superiore (quantitativa e qualitativa).

Come funziona la High School americana?

La High School è quello che si potrebbe definire il liceo americano. Agli studenti delle scuole superiori viene data maggiore indipendenza per quanto riguarda la scelta delle classi, in base alle materie di propria preferenza. Si potrebbe dire che hanno un controllo significativo sul proprio percorso educativo. Poiché possono scegliersi anche le materie “core”, ovvero principali, quelle che per le elementari e le medie sono invece standard e obbligatorie.

Vi sono alcune high school che necessitano di un test d’ingresso per l’ammissione, con l’obbiettivo di ammettere soltanto gli studenti più capaci e meritevoli. Esempi ne sono la Thomas Jefferson High School e la Boston Latin School.

Ciascuno stato presenta dei requisiti minimi riguardo agli anni obbligatori in ciascuna materia. Questi generalmente includono 2-4 anni di scienza, matematica, inglese, educazione fisica e scienze sociali. In alcuni stati è richiesto un requisito minimo anche per altre discipline come ad esempio lingua straniera, anatomia, nutrizione, sessualità, primo aiuto o altro.

A tutto ciò vanno aggiunte le attività extra scolastiche, generalmente incluse tra le attività pomeridiane, che includono gli sport americani di squadra così come gli sport individuali, tra cui le discipline dell’atletica per la quale gli USA primeggiano nel mondo.

Le classi honors

Anche per le scuole superiori sono previste delle classi “honors”, ovvero per gli studenti più motivati o talentuosi. Infatti, in questi istituti la qualità della formazione è decisamente più alta, così come più alti sono gli obiettivi prefissati dagli insegnanti, oltre che dagli stessi studenti.

A proposito delle classi “honors”, nelle High School ci sono multiple variazioni:

  • Regular Honors (H): sono le classi avanzate e perciò talvolta chiamate “Advanced“;
  • Advanced Placement (AP): un programma negli USA e in Canada in cui sono offerti dei percorsi di studio di livello collegiale;
  • International Baccalaureate (IB): un programma biennale per gli studenti tra i 16-19 anni per l’accesso alla higher education, riconosciuto internazionalmente.

Le università e i College

Studiare negli USA può fare la differenza soprattutto per quel che riguarda la formazione superiore. Laurearsi in una delle migliori università americane può fare la differenza nella propria carriera lavorativa.

Cerimonia di graduazione high school usa Qual è la differenza tra College e università?

Va detto che mentre in molti paesi università e college sono la stessa cosa, ma negli Stati Uniti non è così.

Quindi, qual è la differenza tra college e università negli USA? Negli Stati Uniti si intendono “college” quegli istituti che offrono programmi “undergraduate”. Questo vuol dire degli studi più avanzati rispetto alla scuola superiore, ma che si collocano al di sotto del grado di formazione “graduate”, offerto dalle università.

Un’altra differenza tra college e università è che molti college sono scuole separate, non collocate all’interno delle università. Altri, invece, sono parti di queste e collocati nei campus universitari.

Come funzionano i college americani?

Il college può fare riferimento invece a uno di questi tre tipi di istituzione educativa:

  • Community College: chiamati anche Junior College, sono delle istituzioni pubbliche che comprendono due anni di studio. Possono offrire diplomi di scuola superiore, diplomi o certificati tecnici, istruzione correttiva, GED e un numero limitato di diplomi quadriennali. Comprendono anche corsi di studio per la terza età;
  • Liberal Arts College: si tratta di istituti universitari di istruzione superiore in cui vengono offerti percorsi di studio alternativi a quello tecnico, che mirano a sviluppare le capacità intellettuali. Un corso di 4 anni può portare all’ottenimento di un Bachelor of Arts (B.A), Bachelor of Science (B.S.) e in alcuni casi anche dei Bachelor of Science in Engineering (B.S.E.);
  • College all’interno di un’università: generalmente la istituzione undergraduate di un’università.

Cos’è l’Undergraduate Degree?

Come abbiamo visto, i college americani possono offrire percorsi di studio differenti con durate differenti. A tal proposito, evidenziamo la differenza che sussiste tra Associate’s Degree e Bachelor’s Degree:

  • Associate’s Degree: sarà un college ad erogarlo con un percorso formativo di 2 anni;
  • Bachelor’s Degree: in questo caso sarà un college o un’università a conferirlo, con un percorso formativo della durata di 4 anni.

Entrambi questi titoli di studio sono chiamati “Undergraduate Degree”. La traduzione potrebbe essere “corso di laurea” o meglio “corso di laurea di primo livello”. Alcune traduzioni non possono essere sempre letterali, poiché vanno comprese in questo caso all’intero contesto, dato dal sistema scolastico americano.

A tal proposito, come abbiamo visto, negli Stati Uniti si intende parlare di “College” proprio in riferimento ai programmi undergraduate.

L’università in America

Il sistema universitario degli USA è articolato sia in atenei pubblici (università statali) che in privati (finanziate direttamente da privati). Va detto che le università di maggior livello sono quelle private, poiché il sistema di finanziamenti privati funziona molto bene, anche in vista di assunzioni post-studio.

Ciascuno stato presenta almeno un’università pubblica. Alcuni stati si attengono al minimo necessario, mentre altri eccellono come ad esempio la California.

Va evidenziato che negli USA per “università” si intende il sistema di studi successivo alla secondary school. Oltre alle università, vanno compresi anche i college dove gli studenti ottengono un bachelor’s degree (che come abbiamo visto è una undergraduate). A parte questa eccezione, le università sono considerate “graduate” o “postgraduate”.

Quindi, negli USA con il termine “università” generalmente si intendono i programmi di studio di tipo graduate.

Graduate Degrees e scuole professionali

I Graduate Degrees sono offerti dalle università e comprendono:

  • Doctorate (Ph. D.) ovvero il grado di Doctor of Philosophy;
  • MS o Master of Science;
  • MBA o Master of Business Administration;
  • MA o Master of Arts;
  • MFA o Master of Fine Arts.

A questi percorsi di studio di formazione avanzata, che rappresentano la laurea americana, si aggiungono anche le scuole professionali, all’interno delle stesse università. Alcuni esempi sono la scuola di giornalismo, la scuola di medicina, di legge, business, veterinaria, farmacia o dentistica. Queste scuole sono altamente professionalizzanti per delle attività lavorative specifiche.

Quali sono le università americane più famose?

Tra le università americane più note vi sono:

  • MIT o Massachussets Institute of Technology
  • California Institute of Technology
  • Boston University
  • Yale University
  • Columbia University
  • Harvard University
  • Notre Dame University
  • Stanford University
  • New York University

Oltre a queste vanno menzionate quelle che costituiscono l’Ivy League (o Ancient Eight), ovvero le otto università più antiche ed elitarie degli Stati Uniti. Queste comprendono le Università Brown, Columbia, Cornell, Dartmouth, Harvard (1636), Princeton, Pennsylvania e Yale.

Sede del MIT di Boston Il MIT, l’Istituto di Tecnologia del Massachussets può far ben comprendere come mai il finanziamento dell’università in America funzioni molto bene. Si tratta della più importante università di scienze tecnologiche al mondo e ogni anno vede laurearsi menti brillanti che contribuiscono in modo attivo allo sviluppo delle tecnologie. Per le grandi aziende tecnologiche finanziarie queste università e offrire borse di studio ai loro studenti significa investire nel proprio futuro, quindi anche nel proprio business.

Infatti, riuscire ad iscriversi ad una università di grande livello non solo offre grandi possibilità per il futuro (praticamente certezze), ma consente anche di ottenere dei finanziamenti durante gli stessi anni di studio. Talvolta, anche durante gli anni di preparazione all’università.

Cosa fare per studiare medicina in America?

Qui di seguito mostriamo illustriamo il percorso che occorre seguire per studiare medicina in America, che assomiglia a quello richiesto per altri corsi di studio.

Ecco cosa fare per studiare medicina in America:

  1. conseguire un bachelor degree: per prima cosa occorre iscriversi a un programma “pre-medical”, della durata di 4 anni. disponibile in oltre 500 università/college;
  2. ottenere il titolo di Doctor of Medicine (M.D.): dopo il bachelor degree occorre iscriversi alla Medical School (o anche Med School, la scuola di medicina). Le scuole di medicina sono circa 125 e quindi c’è molta competizione per chi esce dagli oltre 500 pre-medical. Con questo titolo tuttavia non si può ancora operare poiché nell’ambito è considerato un First Professional Degree;
  3. specializzarsi: dopo la laurea in M.D. occorre ottenere la specializzazione seguendo i “residency training programs“, dei programmi di specializzazione con cui si consegue un Advanced Professional Degree. Questo programma prevede un tirocinio in ospedale in abbinamento a corsi di studio. Per gli studenti specializzandi è comunque offerto uno stipendio e ricevono diverse agevolazioni.

Come trasferirsi per studiare negli USA?

Per trasferirsi e studiare negli USA occorre un visto studenti USA. Questo vale anche per periodi di breve durata, come ad esempio per delle “summer session”. I “visa” o più semplicemente visti possono essere di tipo immigrante o non-immigrante, a seconda che ci si stia trasferendo definitivamente o semplicemente per motivi di studio.

Questo visto si ottiene tramite l’ambasciata americana in Italia, che propone a seconda dei casi dei visto di tipo B1-B2 (per corsi amatoriali che non rilasciano attestati), F, M (per frequentare corsi di studio accademici o di lingua) o J (programmi di scambio culturali). Per le tipologie di visto abbiamo preparato un articolo dedicato, potrai leggerlo qui.